Pubblicato da: sergiolapenna | 23 dicembre 2008

LAPENNA: CONFERMATA DALL’ISTAT GRAVITA’ SITUAZIONE ECONOMICA

“La condizione economica sulla distribuzione del reddito e sulle condizioni di vita fotografata dall’Istat segna l’ennesimo dato negativo per la regione Basilicata”. È quanto dichiara il consigliere regionale di Forza Italia verso il Pdl, Sergio Lapenna.

“Le famiglie lucane sono sempre più in affanno e, purtroppo, anche nella nuova Legge finanziaria regionale i benefici sono pochi, mancano le misure a carattere straordinario per fronteggiare la grave crisi della nostra regione. Anzi – aggiunge Lapenna – la legge finanziaria si è orientata principalmente ad intraprendere una miniriforma nel settore energetico per avviare l’attività di progettazione ed attuazione degli interventi per la razionalizzazione e la riduzione dei consumi dei costi energetici dei soggetti pubblici regionali, affidata alla Società energetica lucana. In tutto questo – sostiene l’esponente del Pdl – la politica del centro sinistra lucano è tutta assorta nei giochi di potere mentre sempre più famiglie non hanno i soldi sufficienti per fare la spesa. Le maggiori difficoltà si registrano, ovviamente, nei nuclei familiari con più figli. Il Governo centrale si sta adoperando per garantire un minimo di stabilità in presenza di questa grave situazione, ma il Governo regionale continua a mostrare tutta la propria indifferenza e l’incapacità a gestire la grave congiuntura economica”.

“Già con le clamorose dimissioni dell’assessore alle Attività Produttive, Vincenzo Folino, è emersa l’incapacità politica e decisionale dell’attuale maggioranza, evidenziando le divisioni e i conflitti interni. Il momento critico avrebbe, invece, richiesto provvedimenti legislativi incisivi, in grado di tamponare e supportare una crisi generale che in Basilicata si presenta in tutta la sua drammaticità, poiché va ad aggiungersi ad una condizione di ritardo e di arretratezza produttiva ed infrastrutturale. Tutto ciò è stato determinato dalla ‘inadeguatezza dell’azione del governo regionale’, così come dichiarato esplicitamente dallo stesso Assessore dimissionario. Ora non è più il tempo dei giochi di potere – conclude Lapenna – ma è tempo di agire concretamente per il benessere dei lucani”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: