Pubblicato da: sergiolapenna | 31 marzo 2009

31 Marzo 2009 – LAPENNA: CENTROSINISTRA NON RISPONDE PIU’ A ESIGENZE LUCANI

 “Il cosiddetto ‘cambio di passo’ più volte annunciato nell’avvicendamento delle quattro giunte del governo De Filippo che, a dire degli stessi esponenti della maggioranza, doveva rappresentare una accelerazione per la risoluzione delle questioni più preponderanti, non ne è rimasta alcuna traccia. La mancanza del numero legale della seduta del Consiglio regionale è il segnale evidente di una lotta intestina che si sta consumando da tempo all’interno del Pd regionale, mentre la Basilicata va sempre più incontro ad un inesorabile destino”. È quanto dichiarato dal consigliere regionale del gruppo Forza Italia verso il Pdl, Sergio Lapenna.

“In pratica – sostiene Lapenna – si sta mettendo in atto un’opposizione all’interno della maggioranza, segno evidente della divisione e delle spaccature all’interno del Partito democratico, frutto di diverse ideologie che non hanno mai avuto un minimo comune denominatore. Divisioni che, in un momento delicato come quello attuale, si ripercuotono pesantemente sulla gestione amministrativa e politica del territorio da parte di chi si dimostra preoccupato più a mantenere la roccaforte del potere, piuttosto che occuparsi fattivamente della drammatica situazione della nostra regione. Ma, al di là delle controversie politiche e delle rivalità personali, i dati parlano chiaro. Tutti gli ultimi risultati sulla crescita economica descrivono una regione sulla soglia della povertà che non consente più alcuna giustificazione o rinvio”.

“Non si può più tollerare l’immobilismo e l’indifferenza dell’esecutivo regionale in una situazione di estrema criticità. Anche di fronte agli appelli dei rappresentanti delle categorie sociali ed imprenditoriali – sottolinea la penna – il Governo regionale sta facendo ben poco, se non continuare a promettere risorse sulla carta ma che prima di arrivare a destinazione incontrano mille cavilli burocratici. La Giunta continua a dimostrarsi sorda di fronte ai problemi effettivi e reali dei lucani. Intanto – aggiunge Lapenna – nonostante più volte il presidente De Filippo abbia continuato con gli ormai abituali annunci propagandistici ed elettorali che da sempre hanno connotato questa legislatura, fino ad oggi non si è verificato quel segnale di svolta necessario per una nuova fase politica- La realtà è che l’amministrazione attuale non risponde più da tempo immemore alle esigenze del territorio”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: