Pubblicato da: sergiolapenna | 29 aprile 2009

DARAMIC E ITALITRACTOR, INTERROGAZIONE DI LAPENNA (FI-PDL)

Il consigliere regionale Sergio Lapenna (Fi-Pdl) ha presentato oggi un’interrogazione all’assessore alle Attività produttive Straziuso per sapere “quali misure urgenti la Regione Basilicata intende attivare nell’immediato per la completa tutela e garanzia dei lavoratori della Daramic e dell’Italtractor, al fine di scongiurare ulteriori tagli dei posti di lavoro”.

Lapenna ricorda le vertenze aperte da circa un anno e gli accordi firmati con la Regione per i lavoratori della Daramic, “leader mondiale nella produzione di componenti per le batterie che, nonostante un’alta produttività, è uno stabilimento costretto a chiudere per una logica finanziaria basata esclusivamente sul profitto”, e per i lavoratori dell’Italtractor, fabbrica “investita da un calo di produzione con la conseguente messa in mobilità dei lavoratori”.

“Da quasi un anno si attende l’applicazione dei suddetti accordi, in particolare attivare rapidamente gli ammortizzatori sociali per il sostegno al reddito”, afferma ancora Lapenna, per il quale “i lavoratori non possono continuare ad essere illusi con impegni che poi non vengono mantenuti”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: