Pubblicato da: sergiolapenna | 14 agosto 2009

LAPENNA: QUELLA LUCANA NON E’ UNA SANITA’ DI ECCELLENZA

 Il vice presidente della Quarta commissione consiliare, ‘Politica sociale’, Sergio Lapenna, in merito alle dichiarazioni del governatore lucano De Filippo che ha descritto, quella lucana, come una sanità d’eccellenza, ha precisato che “tale descrizione è poco attendibile in quanto De Filippo farebbe bene a spiegare, innanzitutto, le continue deliberatorie che di anno in anno vengono sanate nelle varie manovre di assestamento, l’ultimo dato regionale riguarda i 17 milioni di debiti registrati a fine 2008 dalle Asl disciolte. Un altro elemento di giudizio – ha proseguito – per verificare la sanità lucana viene offerto dal già direttore generale del San Carlo, Michele Cannizzaro, il quale in una recente intervista in maniera espressa riferisce come una certa politica lucana voleva occupare ‘militarmente’ la cardiologia dell’ospedale potentino. Infine, la recente indagine Censis boccia senza appello – ha aggiunto Lapenna – la sanità lucana ed è risibile il tentativo del pluripotenziario assessore Potenza che cerca di svolgere il ruolo di difensore d’ufficio senza riuscire, però, a convincere nessuno”.
“Evidenti, poi, e sotto gli occhi di tutti – ha detto il consigliere del Pdl – i ritardi nell’attuazione dei Distretti Sanitari considerati l’elemento centrale di una riforma che ancora oggi non viene attuata in attesa evidentemente di scadenze elettorali, cosicché la nomina di nuovi direttori dei Distretti diventa oggetto dello scambio politico tra i partiti del centrosinistra lucano che ormai scambiano ruoli istituzionali o tecnici con una disinvoltura disarmante. La sanità lucana non ha bisogno né di dei proclami del presidente De Filippo né degli editti dell’assessore Potenza, ma necessita – ha conluso Lapenna – di un coinvolgimento del mondo sanitario professionale lucano che se interessato nella sua interezza può far emergere intelligentemente le criticità della sanità lucana per superarle con idee nuove e slegate da logiche politiche”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: