Pubblicato da: sergiolapenna | 1 dicembre 2009

13 Febbraio 2009 – NOMINE ASL, INTERROGAZIONE LAPENNA SU CAUSE INCOMPATIBILITA’

 (ACR) – Il consigliere regionale di Forza Italia verso il Pdl, Sergio Lapenna, ha presentato un’interrogazione urgente al Presidente della Giunta regionale in merito alla recente nomina dei neo direttori generali delle Aziende sanitarie locali.

“La Giunta regionale – afferma Lapenna – con apposita delibera, secondo quanto previsto dalla legge regionale sul riassetto organizzativo e territoriale del Servizio sanitario regionale, nominava i Direttori generali dell’Azienda sanitaria locale di Matera (Asm), dell’Azienda Sanitaria locale di Potenza (Asp) e dell’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (Irccs) – Ospedale Oncologico di Rionero in Vulture. La legge in materia – aggiunge Lapenna – indica una serie di ipotesi di incompatibilità per la carica di Direttore generale, tant’è che le stesse devono essere rimosse entro 20 giorni dalla nomina e prima della firma del contratto. Infatti, la ratio delle disposizioni in materia di incompatibilità è quella di assicurare la corretta ed economica gestione delle risorse attribuite ed introitate, nonché l’imparzialità e il buon andamento dell’azione amministrativa”.

“In particolare – sostiene Lapenna – la norma che stabilisce l’impossibilità per i dipendenti di essere nominati ai vertici di una Azienda sanitaria mira ad evitare che il manager possa, in ipotesi, creare condizioni vantaggiose per il proprio operato, quando cesserà di svolgere le funzioni di Direttore, trattandosi di un incarico a tempo determinato, per rientrare nel ruolo precedente alla nomina. È utile accertare – a parere di Lapenna – se, al momento delle nomine ed attualmente, sussistono eventuali cause di incompatibilità dei neo Direttori generali delle Aziende sanitarie locali”.

Il consigliere regionale ha chiesto, pertanto, di conoscere “se all’atto delle nomine i Direttori generali dell’Azienda sanitaria locale di Matera, dell’Azienda sanitaria locale di Potenza e dell’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico – Ospedale Oncologico di Rionero in Vulture, versavano in una situazione di incompatibilità prevista dalla legislazione vigente in materia”. Inoltre Lapenna ha chiesto di conoscere “se attualmente sussistono cause di incompatibilità dei Direttori generali” ed, infine, di conoscere “quali procedure e quali criteri sono stati utilizzati per rimuovere le eventuali cause di incompatibilità”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: