Pubblicato da: sergiolapenna | 17 dicembre 2009

Lapenna: su interruzione servizio assistenza domiciliare disabili ambito Basento

Il consigliere del gruppo di Forza Italia verso il Pdl, Sergio Lapenna, unitamente al  rappresentante legale dell’Associazione delle famiglie che si occupa dell’assistenza ai disabili “Zia Lisa” di Cancellara, Rosa Mancino, esprimono il proprio rammarico per la decisione adottata nella conferenza dei sindaci tenutasi a Pietragalla il 4 dicembre 2009 che ha previsto la sospensione del servizio di assistenza domiciliare alle persone diversamente abili durante le festività natalizie, precisamente  dal 21 dicembre 2009 al 10 gennaio 2010.

Non è accettabile – spiega Lapenna – che si possa sospendere la continuità di un servizio fondamentale in virtù del fatto che la disabilità non è un problema solo familiare ma, soprattutto, sociale. È dunque importante l’impegno di tutte le istituzioni, ognuno per le proprie competenze, per far sì che l’assistenza ai disabili e il sostegno al nucleo familiare sia garantito in maniera costante ed efficiente. Non dimentichiamo che la legge regionale n. 4 del 2007, sulla scorta della Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali, ha previsto il rafforzamento dei servizi socio-assistenziali con appositi finanziamenti, per cui non si possono addurre giustificazioni. Ma il paradosso – aggiunge Lapenna – è che non è possibile privare del necessario aiuto e sostegno, i disabili e le loro famiglie, proprio nel periodo dell’anno che per tradizione è dedicato alla solidarietà e alla dedizione verso i più deboli. In questo modo – sottolinea Lapenna – i disabili subirebbero un ulteriore disagio, trovandosi costretti nelle mura domestiche senza i necessari contatti esterni e con la conseguente regressione psico-fisica nel difficile percorso dell’integrazione sociale. In conclusione il consigliere Lapenna rivolge un accorato appello ai sindaci di zona dell’Ambito Basento e alla Regione affinché il servizio di assistenza domiciliare venga garantito anche durante le festività natalizie, poiché non è possibile abbandonare gli assistiti e le loro famiglie proprio in questo periodo dell’anno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: