Pubblicato da: sergiolapenna | 2 marzo 2010

LAPENNA (PDL) VIVE CONGRATULAZIONI PER LA NOMINA A SOTTOSEGRETARIO DEL SENATORE GUIDO VICECONTE

Il consigliere regionale del Pdl, Sergio Lapenna, esprime  “vive congratulazioni” alla nomina del Senatore, Guido Vicenconte, a Sottosegretario con delega alla Pubblica istruzione.  

“Il prestigioso incarico – dichiara Lapenna – premia  il lungo impegno del Senatore,  sempre in prima linea nell’impegno per la Basilicata e per il Mezzogiorno.

Una nomina molto importante – aggiunge il consigliere regionale- che giunge in un momento molto delicato nella Pubblica istruzione che sta affrontando una fase di grande rinnovamento per coniugare nel miglior modo possibile la riduzione dei costi per rientrare nei parametri europei e gli investimenti indispensabili per la formazione e la ricerca. I dati Istat – sottolinea Lapenna – segnano un dato negativo che segna profondamente sia la nostra regione che il resto del Mezzogiorno, ossia la migrazione intellettuale. È indispensabile che questo fenomeno diventi una priorità  per il Governo, altrimenti il Sud rischierà di perdere i suoi tanti diplomati e laureati e sono certo che il Senatore Viceconte saprà affrontare questa sfida.

“Al neo Sottosegretario  – conclude Lapenna – giungano  i migliori auguri di buon lavoro, nella certezza che egli si confermerà attento e valido interlocutore in un settore delicato come quello della scuola che sta vivendo una fase di grande rinnovamento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: