Pubblicato da: sergiolapenna | 29 dicembre 2010

LAPENNA (PPS): CLIENTELE E RACCOMANDAZIONI, METODO BASILICATA

Le ultime vicende giudiziarie balzate agli onori della cronaca di questi giorni mettono in evidenza un problema da sempre sottaciuto, ossia se la Basilicata è una regione che premia il merito o favorisce, invece, solo i potenti di turno. È quanto si chiede il segretario regionale dei Popolari per il Sud, Sergio Lapenna. Il problema più che giuridico, in ogni caso la giustizia farà il suo corso, sempre nel rispetto dei principi del garantismo, assume un carattere politico. Infatti, da molti anni vediamo come i nomi illustri o riconducibili al potente di turno occupano le posizioni strategiche della pubblica amministrazione e degli enti regionali e sub regionali. Le carriere interne – continua Lapenna – sembra che vengano appositamente costruite e alcune volte più che un dubbio ciò diventa una certezza. È giunta l’ora – a parere di Lapenna – di operare una selezione fondata sul merito, innanzitutto, partendo proprio dalla classe politica e poi da quella dirigenziale per dare ai cittadini il buon esempio. Certo – aggiunge – l’attuale legge elettorale rimette la scelta dei parlamentari nelle mani delle segreterie di partito e non consente agli elettori di penalizzare quei parlamentari che si sono contraddistinti in negativo, se non votando per un’altra formazione politica. Ciò ha comportato la nascita di un sistema di partiti chiusi e autoreferenziali, che si ripercuote negativamente proprio nella selezione della classe politica e che consente nei collegi blindati di far eleggere automaticamente il candidato imposto dal partito. La politica deve necessariamente intervenire aprendo un dibattito per eliminare queste incrostazioni e far sì che il merito diventi la pietra miliare. Per fare ciò – conclude Lapenna – è necessario cambiare le regole del gioco elettorale per consentire una migliore selezione dei politici, aumentando la concorrenza e dunque il controllo degli elettori, al fine di garantire un sistema meritocratico e più trasparente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: